<{$xoops_sitename}>
<{$xoops_sitename}>

Benvenuto. Registrati
Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
Contenuti & Utility
Documento senza titolo


ARTICOLI e NEWS : scegli una categoria

Lo Strumento : GLOSSARIO : S
Inviato da admin il 21/11/1980 11:50:00 (1583 letture)

lettera S
(voci in continuo aggiornamento)



- Slides. Sezione di collegamento tra una parte e l'altra dei drone (v.). Il pezzo superiore viene fatto scorrere lungo lo slide per accordare il suono del drone

-[Scottish] Smallpipes. Tipo di cornamusa a mantice, probabilmente derivata dalla GHP in quanto utilizza la stessa diteggiatura (open fingering) della "sorella maggiore" . Può avere tre o anche quattro bordoni e il chanter può essere in varie tonalità

- Seasoning. Indica sia il processo utilizzato per la manutenzione dell'otre in pelle sia il prodotto utilizzato nel processo medesimo.

Seasoning (sost.): miscela di consistenza simile a un olio viscoso da diluirsi in acqua tiepida. E' disponibile in commercio oppure può essere fatta in casa utilizzando miele o cera d'api, vaselina, alcool.

Seasoning (v.): operazione da effettuare periodicamente per mantenere l'elasticità e l'impermeabiltà della sacca. Si introduce il seasoning nella sacca dopo aver smontato il chanter tutti i drone tranne il mouthpiece e tappando gli stocks. Il liquido viene fatto penetrare bene in tutti i recessi della sacca facendola ruotare e/o agitandola per qualche minuto, quindi si leva uno dei tappi e si lascia colare via il liquido che non é stato assorbito. Prima di rimontare lo strumento e suonarlo é opportuno lasciar trascorrere un po' di tempo - meglio una nottata- per evitare che qualche goccia residua di sesoning vada a finire sulle ance.

- Sett. In gaelico, ramo di un clan. Il termine viene oggi comunemente utilizzato per individuare un particolare motivo di un tartan (v.)

- Sgian Dubh. Lett:. "Coltello nero" , con riferimento sia al colore del manico sia al fatto che era un'arma portata di nascosto in mezzo agli abiti dopo il Disarming Act del 1746. Oggi si porta infilato nel calzettone destro ed ha funzione puramente ornamentale o, al più, per trinciare la punta del sigaro dopo cena.

- Shash. Lett. "fusciacca" indica una pezza di tartan indossata fissata su una spalla e passata di traverso sul petto o avvolta su stessa e lasciata correre sotto l'ascella. E' un accessorio tipicamente femminile.

-Slur. Tipo di doubling, eseguito di solito sul C o sul D.

- Sole. Cerchiatura della parte finale del chanter, realizzata un tempo con un disco di avorio, oggi con lo stesso materiale plastico in uso per produrre anche le palle da biliardo. Spesso è in argento.

- Sporran. Borsa in cuoio variamente decorata, indossata con il kilt e sorretta da un cinturino in cuoio o da una catenella che girano attorno ai lombi. Viene utilizzata per riporre quei piccoli oggetti d'uso corrente quali chiavi, portafogli, sigarette ecc. che vengono normalmente infilati nelle tasche dei pantaloni

- Stock. Parte di collegamento dei vari pezzi della cornamusa con l'otre

Strathspey. 

1 - La valle del fiume Spey, sede del maggior numero di distillerie di Scozia

2 - Tipo di composizione molto vivace in 4/4 .

Formato stampa Invia questa news ad un amico Crea un file PDF dalla news
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.

webmaster: sigmastudio, riccardo bonanni, duilio vigliotti