Winter Storm

 Appuntamento fisso in Nord America : un anno di lavoro si conclude !


Ogni anno che passa i concerti Winter Storm sembrano diventare qualitativamente sempre migliori.

Il programma di competizioni, workshop e, appunto, concerti elaborato nell’ambito del Midwest Highland Arts Fund’s Winter Storm Weekend  dà luogo a un intenso e concentratissimo momento di elevato piping e drumming che infiamma il profondo inverno di Kansas City, Missouri.

L’album che è venuto fuori dal concerto dell’anno 2006 ne è esempio : piper del calibro di Stuart Liddell, John Cairns, Andrew Wright, Alasdair Gillies, Willie McCallum, Jack Lee, Andrew Lee, Mike Cusack, Andrew Douglas e Jori Chisholm si fondono sul palcoscenico con le sonorità delle percussioni di Jim Kilpatrick, Barry Wilson, Scott Currie, Haggis MacLeod, Tyler Fry, John Fisher, Duncan Gibson, J. Reid Maxwell, Steven McWhirter e Simone Reid suonando ora a piccoli gruppi ora come solisti.

La musica che ne viene fuori è scioccante come ad esempio nel set di hornpipe e di jig eseguito dal Stuart Liddel insieme a Tyler Fry e John Fisher o l’interpretazione che Andrew Wright dà del Clan Campbell’s Gathering.
Una mini formazione della Simon Fraser University Pipe Band propone un’esibizione densa di stile, così come pure Alasdair Gillies compare in ottima formae non gli è da meno il grande Willie McCallum.

Le percussioni che accompagnano i piper sono stupefacenti, il meglio dei drum corps delle piping band di tutto il mondo è qui rappresentato.

I brani eseguiti in forma solistica o da piccoli gruppi rendono il CD particolarmente gradevole da ascoltare e garantiscono agli artisti una considerevole libertà espressiva.

Se il CD è così emozionante il concerto dal vivo deve essere stato asolutamente brillante.
15 tracce musicali per quasi un’ora d’ascolto (59 minuti!)

Midwest Highland Arts Fund

e-mail: henry@mhaf.org

www.mhaf.org

Author:

Condividi-Share
Questa voce è stata pubblicata in Sotto la Lente. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.