SIMON McKERRELL

Inizia a studiare la GHB all’età di 11 anni sotto la guida prima del P/M Angus MacDonald e di Kenny MacDonald. All’età di 15 anni inizia a suonare anche le conamuse alimentate a mantice quale tappa intermedia per poter poi studiare anche la Uillean Pipe.

Durante gli anni della scuola Simon viene avviato anche alle competizioni sotto la guida attenta del P/M Jimmy Pride e in quel periodo si aggrega anche a varie pipe band.

Avendo sviluppato un considerevole ineresse per la musica tradizionale opta di coronare i propri studi con  una laurea in Scottish Music presso la Royal Scottish Academy of Music and Drama di Glasgow.

Dopo aver conseguito la laurea Simon decide di continuare le proprie ricerche nel campo della della musica tradizionale ed attualmente sta concentrando la propria attività sull’applicabilità del concetto di “musica modale” nell’ambito dello Scottish Piping.

Italian spring school 2008

Ha dato vita a numerose folk band tra le quali spicca quella denominata “Back of the Moon” nella quale suona le Border Pipes, il Whistle e le Uillean Pipes.

Il suo gruppo folk è stato finalista nel concorso radiofonico dedicato alle formazioni folk giovanili indetto dalla BBC Radio2, ha anche inciso un album dal titolo “Gillian Frame” ed ha anche effettuato un breve tour in Canada esibendosi in svariati folk festival.

Come solista Simon ha effettuato tourneè in tutto il mondo presenziando anche a numerosi programmi radiofonici.

Nel 1999 ha ricevuto il premio Seumas MacNeill da parte del College of Piping e ha anche suonato con la Royal Scottish National Orchestra e con la Performing Arts Orchestra of England.

Valido compositore, per circa 3 anni ha collaborato strettamente con il National Piping Centre di Glasgow come docente.

E’ stato per circa tre anni il direttore del corso di Piping presso la Royal Scottish Academy of Music and Drama nell’ambito del corso di laurea in Scottish Music-Piping ivi istituito .

In tale veste ha capeggiato per ben due volte (2007 – 2008) la delegazione di studenti della RSAMD partecipanti all’Italian Spring Piping School.

Da un paio d’anni, lasciato il ruolo in precedenza ricoperto presso la RSAMD, vive in Inghilterra ove ricopre incarico accademico presso una prestigiosa università. 

Da ultimo è risultato assegnatario di borsa di studio messa a disposizione dalla fondazione Harriet Choen  finalizzata alla prosecuzione delle sue ricerche musicologiche.

Ha recentissimamente inciso, insieme a Finlay MacDonald e altri musicisti, un Cd dal titolo Highland Games che contiene una selezione di brani classici del piping eseguiti con arrangiamenti originali e con l’accompagnamento di altri strumenti e percussioni.

Eclettico strumentista, ottimo compositore, brillante concertista, grandissimo amico.

Italian spring school 2008

Author:

Condividi-Share
Questa voce è stata pubblicata in Piper. Contrassegna il permalink.

0 risposte a SIMON McKERRELL

  1. Francesco scrive:

    Posso solo aggiungere che umanamente è una persona fantastica, un vero amicone! Quando eravamo a Londra due anni fa ci fece vedere la foto della sua futura moglie sul telefonino,con un vero moto di orgoglio e passione e come dimenticare che la prima birra bevuta per festeggiare il mio terzo posto l’ha voluta offrire lui? Grande Simon,speriamo di riaverlo presto per qualche gathering futuro!!! :pint:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.