Pietro Onnis ci ha lasciato.

L’Associazione Piper Italiani ed Il Bagpipe Italian Group Si associano al dolore della famiglia per la scomparsa di quello che, possiamo tranquillamente affermare sia stato il primo piper italiano.

In ricordo di Pietro Onnis.

Il contrammiraglio Pietro Onnis

Il Contrammiraglio di Ruolo delle Armi Navali era nato a Torino il 6 Dicembre 1929 e si è spento a Livorno il 22 Gennaio 2020. Si era innamorato dello strumento durante la sua prima crociera a bordo della nave “Vespucci” quando giunsero ad Edimburgo nel 1948. Nel 1951 si era fatto spedire lo strumento che dovette imparare ad assemblare senza l’aiuto di nessun tipo di istruzioni così come accadde per l’apprendimento della diteggiatura che risultò invertita rispetto al canone, ossia con la mano del braccio a contatto della sacca posta in basso. Resta a testimonianza di tutto ciò uno foto di Onnis che suona sul ponte della sua nave, pubblicata in un numero del Piping Times dei tardi anni ’50. Le difficoltà notevoli dovute all’essere un completo autodidatta non gli impedirono di continuare a coltivare con regolarità questa sua passione, riuscendo anche a formare attorno a lui un piccolo  gruppo di piper livornesi

Onnis con lo storico gruppo livornese
Onnis con lo storico gruppo livornese

e fornendo sempre a chiunque glielo chiedesse informazioni utili per iniziare lo studio della Grande Cornamusa delle Highlands, mai in questo atteggiandosi a maestro e schermendosi anche di fronte al fatto accertato di essere stato il primo in Italia a suonare questo strumento. Restano indimenticate le sue battaglie all’ultimo sangue con ance e legature! Grande amico di tutti, sempre sorridente ed entusiasta, ha partecipato a numerosi Gathering cogliendo e sostenendo lo spirito di comunità che da sempre unisce i piper italiani, che simpaticamente chiamava “tutti figli miei”. Al Contrammiraglio Onnis, alla sua famiglia e alla “sua pipe band” l’affettuoso saluto di tutti noi.  

Riccardo
Author: Riccardo

Casa

Condividi-Share
Questa voce è stata pubblicata in Prima Pagina. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.